A Francesco Cossiga

Della bandiera non vedo più il colore.

Derisi i sentimenti, sconosciuto l’onore.

La polvere del tempo cancella la memoria

delle guerre, del sangue, della nostra storia.

Tu, che rappresenti questa terra bella,

Tu, un grido forte hai gettato

scolpendo nel vento il dissenso provato.

Tu, un potente, senza nulla temere,

dei potenti la fama hai squassato.

Di quei potenti che ci hanno dissanguato.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *